Aggiornare Drupal

Procedura di aggiornamento di Drupal

Target Audience: Amministratore del sito web


Aggiornare un sito Drupal è vitale per la sicurezza in quanto questo CMS è stato spesso vittima di attacchi informatici distruttivi.


ATTENZIONE! Prima di iniziare, ricordare una cosa: backup, backup, backup, backup del sito! 


A titolo esemplificativo, i passaggi da seguire per aggiornare da Drupal 7 a Drupal 8 sono i seguenti: 

 

1. Verificare gli aggiornamenti disponibili; 

 

2. Scaricare l'ultima versione della tua versione corrente di Drupal; 

 

3. Estrarre il pacchetto [tarball o zip] Drupal; 

 

4. Impostare il sito in modalità di manutenzione; 

 

5. Eliminare tutti i file e le cartelle all'interno dell’istanza originale di Drupal ad eccezione di sites/ e le sue sottocartelle. Ciò presuppone che tutto il lavoro personalizzato, inclusi i temi, si trovi nel punto consigliato: i siti/l'albero delle cartelle. Se sono state apportate modifiche personalizzate altrove, dovrai conservarle o pianificare di sostituirle in un secondo momento; 

 

6. Copiare tutte le cartelle e i file tranne i sites/ dall'interno del pacchetto Drupal estratto nella posizione dell'istanza Drupal originale; 

 

7. Alcuni aggiornamenti non includono modifiche a setting.php e altri sì. Se la versione di aggiornamento include modifiche a settings.php, è necessario sostituire il tuo vecchio settings.php in sites/default/ con quello nuovo, quindi modificare le voci specifiche del sito (ad es. nome del database, utente e password) nel file di impostazione; 

 

8. Se sono stati modificati file come .htaccess robots.txt, riapplicare le modifiche ai nuovi file; 

 

9. Se è presente un file favicon.ico, rimpiazzare anche questo; 

 

10. Accedere al tuo sito come amministratore; 

 

11. Eseguire update.php navigando su http://yourdrupalsitename/update.php e seguire la procedura per aggiornare l’istanza Drupal; 

 

12. Ricordarsi di disabilitare la modalità di manutenzione.