Abilita nella tua soluzione antivirus la scansione automatica dei dispositivi rimovibili

Perché è importante effettuare la scansione dei dispositivi rimovibili

I dispositivi rimovibili sono la preda perfetta per virus e software malevolo. Basta infatti collegare una pendrive infettata da un virus ad un PC “sano” per compromettere il buon funzionamento di quest’ultimo.

Ma come fa una chiavetta USB ad infettare un PC? Semplice, la colpa è di un file chiamato “autorun.inf”. Questo file contiene l’indicazione di quale programma, contenuto o meno nella pendrive, deve essere avviato quando si collega la chiavetta al computer. Nelle pendrive infettate, il file in questione dice dunque al PC di avviare il virus in essa contenuto in modo tale che possa attaccare il tuo PC. Inoltre potrebbe contenere dei file apparentemente sicuri, ma che una volta aperti contengono virus o malware.


Quindi risulta estremamente importante, prima di permettere al computer di leggere il contenuto di un dispositivo esterno, verificare che quest’ultimo non contenga minacce. Gli antivirus includono una funzione di scansione automatica dei dispositivi rimovibili: verifica che sia attiva e se non sei in grado di trovarla e attivarla in autonomia chiedi aiuto al tuo consulente IT o contatta il nostro supporto.